Il ManifestoIl Manifesto

1 SIAMO I NUOVI CALABRESI
Siamo i nuovi calabresi, figli di una terra difficile.
Siamo i calabresi costretti, come in passato, a lasciare la nostra terra in nome di un futuro e di una dignità. Siamo i calabresi tornati per nostalgia, i calabresi che hanno deciso di non tornare, i calabresi che hanno avuto il coraggio di restare.
Siamo i calabresi dai mille volti e dalle tante culture. Siamo la generazione “senza futuro” che ha voglia di creare un nuovo presente proponendo valori e modelli alternativi a quelli preesistenti.
 
2 PIU’ VIAGGIAMO, PIU’ AMIAMO LA NOSTRA TERRA
Siamo abituati a muoverci, a viaggiare, a conoscere nuove realtà. Ci confrontiamo con luoghi e popoli a noi lontani, siamo abituati a gustare nuovi sapori ed a respirare nuovi odori. Il viaggio ci ha aiutato a pensare a come potrebbero essere le cose ma soprattutto a vedere come sono in realtà. Più sperimentiamo e conosciamo, ancor più ci convinciamo di possedere un tesoro unico. Così, mentre la curiosità ci spinge a scoprire altro, le radici del nostro cuore affondano sempre di più nelle vene della nostra terra.
 
3 COLLABORAZIONE, PARTECIPAZIONE E CONDIVISIONE
Crediamo nell’interconnessione, il rispetto delle diversità, la partecipazione, la collaborazione e che la condivisione delle idee sia lo slancio per trasformare in realtà ciò che vogliamo. Crediamo nell’azione creativa collettiva per costruire un “nuovo senso” della Calabria e comunicare una nuova immagine della nostra terra.
 
4 TUTTO IL MONDO E’ CALABRIA
Il valore di un territorio non è la sua ricchezza economica, ma la sua bellezza e la cura che l’uomo ci mette per mantenere intatta tale bellezza. La nostra ricchezza è la nostra terra, luogo dai mille paesaggi che sembrano racchiudere il mondo. La nostra ricchezza è la gente, che ha deciso di restare o che ha deciso di allontanarsi portando in giro per il mondo un po’ di Calabria.
 
5 IL CAMBIAMENTO PARTE SEMPRE DAL BASSO
Il potere (forza creatrice) è nella gente e della gente. Il potere che abbiamo non è politico, non è istituzionale ma è la capacità individuale di decidere ogni giorno ciò che vogliamo essere attraverso le nostre azioni. Il cambiamento passa per ognuno di noi. E’ il nuovo senso delle cose che sta nascendo dal basso ed internet è la rivoluzione che incosapevolmente ha messo il potere in mano alle persone.
 
6 CREDIAMO NEI CALABRESI E IN CHI AMA LA CALABRIA.
Crediamo in chi ama la Calabria, che sia calabrese di prima, seconda o terza generazione, che sia emigrante o residente, turista o viaggiatore, che sia calabrese per nascita o per scelta. Crediamo in chi esalta, in chi sogna, in chi vede già davanti a sé ciò che vuole ottenere.
 
7 CREDIAMO NELLA RETE
Internet è la rivoluzione che ha dato in mano il potere di creare alla gente e che ha cambiato le nostre coscienze. Le nuove tecnologie ci aiutano a comunicare, diffondere, condividere idee ed immaginare soluzioni alternative. La rete è lo strumento per cambiare, noi i creatori di un nuovo mondo.
 
8 VIVIAMO TRA SOGNO E CREATIVITA’
Crediamo nei nostri sogni e ci impegniamo a vivere la vita che abbiamo sempre immaginato. Sappiamo che l’unica soluzione non è la realtà esistente ma crediamo nelle infinite alternative migliori che possono sostituirla. La creatività è la nostra reazione ai problemi perchè il modo migliore di predire il futuro è inventarlo, creandolo.
 
9 VIAGGIARE CI EDUCA AL MONDO E ALLA VITA
Promuoviamo un turismo etico e responsabile che sia equo nella distribuzione dei proventi, rispettoso delle comunità locali e a basso impatto ambientale, nell’ottica di una conoscenza approfondita della nostra cultura. Crediamo in un turismo volto alla sensibilizzazione ed educazione allo sviluppo, alla mondialità e all’interculturalità.
 
10 RACCONTIAMO LA CALABRIA!
Storie, racconti, foto, video… qualsiasi mezzo è utile per raccontare. Vogliamo raccontare la nostra terra: una Calabria sparita ma sempre viva, un presente ancora da colorare, un futuro da progettare e disegnare…